Il team DEC con Pixel al Salone del Mobile 2017

Salone del Mobile 2017: grande successo di Pixel.

C’era grande attesa per la presentazione di Pixel, nuovo prodotto realizzato dall’azienda austriaca Bene e presentato in collaborazione con DEC al Salone Internazionale del Mobile 2017 tenutosi a Milano dal 4 al 9 aprile scorsi. Le aspettative non sono state deluse.

Era la prima volta che Pixel veniva presentato al grande pubblico italiano, e quale migliore occasione della 56a edizione della manifestazione internazionale riconosciuta come punto di riferimento nel settore dell’arredo e del design.

Lo stand E06 della Hall 24 ha attirato ogni giorno centinaia di visitatori, prima semplicemente incuriositi dalla particolarità e dall’aspetto “simpatico” di queste piccole scatole, poi affascinati e colpiti, dopo aver iniziato a comprenderne il valore e le enormi potenzialità.

Cosa avranno di tanto speciale delle semplici scatole? Davvero tanto. La particolarità non sta solo nel prodotto in se, ma nell’idea innovativa che esso porta. Le scatole Pixel infatti sono state immaginate per realizzare specifiche aree “ludiche” all’interno di un’azienda, ambienti all’interno dei quali i lavoratori possano “pensare” liberamente e semplicemente: è in questi spazi che possono nascere grandi idee e svilupparsi modelli di business di successo.

Il motto di Pixel recita “Build your Ideas” e sta proprio nella combinazione di queste semplici parole l’idea vincente del prodotto.

– Costruire.  Queste piccole e ingegnose scatole possono essere combinate insieme per creare diversi tipi di mobili – posti a sedere, contenitori, scrivanie – e di ambienti, in modo del tutto flessibile e semplice: grazie a Pixel è possibile rimodellare velocemente l’impostazione spaziale in base alle specifiche esigenze, cambiando l’aspetto dell’ambiente di lavoro più volte nello stesso giorno.

– Idee. Sapere di poter modificare in qualsiasi modo e in qualsiasi momento il proprio spazio di lavoro non è solo di estrema praticità, ma aiuta a liberare la mente e a sviluppare idee vincenti. Da qui la metafora del “costruire” idee di successo così come si costruiscono i propri ambienti lavorativi.

Questo semplice concetto ha fatto incredibilmente presa sui tanti visitatori con i quali DEC e Bene hanno avuto il piacere di interfacciarsi nella settimana del Salone del Mobile.

Più in generale, è stata dal punto di vista dei numeri, un’edizione estremamente positiva: con oltre 343 mila visitatori da 165 Paesi, ha fatto segnare un incremento sostanziale delle visite rispetto agli anni precedenti.

 

CONDIVIDI
Posted in eventi and tagged , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *